Villotta HD
A+ R A-

GRUPPO MINISTRANTI (CHIERICHETTI)

ministrantiweb02

Già da tre anni ormai si è formato nelle nostre parrocchie il gruppo dei ministranti di Taiedo-Torrate e  Villotta-Basedo. Un bel gruppetto di allegri bambini e ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 16 anni. Sono circa 50 ragazzi che ogni sabato e domenica, puntuali, prestano a turno il loro servizio durante le celebrazioni eucaristiche, rendendole gioiose e certe volte anche molto vivaci. I ministranti sono senz'altro un prezioso aiuto e supporto per il parroco. Si entra a far parte del gruppo dopo un periodo di prova, e successivamente si riceve il mandato durante una celebrazione impegnandosi a svolgere al meglio il servizio. Generalmente sono previsti due incontri durante l'anno dedicati alla formazione, dove si impara ad utilizzare i vari "strumenti di lavoro" (calice, brocca, catino, manutergio, corporale, ecc...). Ma si impara anche a riconoscere i tempi dell' anno liturgico, le parti costitutive della messa, potendo cosi viverla pienamente. Durante il periodo natalizio è diventata tradizione, la “Gita-presepi” con tutti i ministranti delle nostre parrocchie, così pure la “Chiericap” del 1° maggio, ovvero la Festa dei Chierichetti in seminario a Pordenone alla quale usualmente partecipiamo numerosi ed entusiasti. Qui ci siamo incontrati con oltre 500 ministranti di tutta la diocesi, abbiamo giocato con le rispettive parrocchie e conquistato il premio come gruppo più numeroso 2015, condividendo durante la giornata la gioia dello stare insieme. La nostra speranza per questi ragazzi, che crescono così vicini a Gesù Eucarestia, è che possano sentire sempre la sua presenza e seguirlo anche nella vita. Cosa dire se non ringraziare di cuore questi ministranti, che ad ogni celebrazione regalano una meravigliosa immagine agli occhi della comunità. Si entra in Chiesa e si trova il presbiterio colmo di ragazzi dal volto spiritoso, allegro, sereno e con tanta voglia di fare. Quale modo migliore per iniziare la Santa Messa? Il 4 agosto 2015 si sono dati appuntamento a Roma 10.000 ministranti provenienti da 23 paesi del mondo per il consueto pellegrinaggio internazionale promosso dal Coetus Internationalis Ministratium (CIM) che si tiene all’incirca ogni 5 anni, chissà se anche noi un giorno vi parteciperemo... Per inserirsi nel gruppo basta contattare il parroco.

LETTORI

liturgiaweb01Cari lettori, il servizio che garantite merita riconoscenza e stima. Una lettura piatta ‘ferisce’ la Parola e non le consente di arrivare attraente e convincente. La qualità che noto è decisamente buona. Permettetemi una ripresa, come già anticipato da precedenti mail. Così intratteniamo quasi un dialogo fraterno, pur nella freddezza del mezzo elettronico. Desidero sottolineare l’importanza delle pause. Non abbiate fretta di ‘leggere’. Punti e virgole stanno li per una ragione, no? Respirate… Respirate prima di attaccare l’annuncio della lettura. Attendete che tutti siano seduti e che si crei un clima di ascolto. Non attaccate prima che il sacerdote prenda il suo posto nella sede. Introducete anche dei silenzi più lunghi all’interno del testo. Se correte il rischio di procedere come le tartarughe (eventualità rara) ve lo faremo notare simpaticamente. Occhio poi alla pausa finale. Terminata la lettura, per cortesia, levate gli occhi dal testo… respirate, attendete e dite… Parola di Dio. Okay? Un abbraccio! don Fabrizio

In allegato il calendario dei lettori